Quando ci vuole ci vuole!

ciotolacane

Già sapete quanto io voglia bene a Ocelot, ma questa volta ho dovuto cantargliene quattro!

Da qualche giorno, Luna gira per casa con un ridicolo cono in testa. Non è contenta per niente ma sa che grazie a quel cono ha il privilegio di mangiare dentro casa e le nostre ciotole sono affiancate.

WP_20160507_004

che noia!

Sappiamo entrambe che le crocchette dell’altra non si toccano…o meglio, non si dovrebbe…

Ma come dice il proverbio: La crocchetta del piatto vicino è sempre più buona.

I nostri umani non si accorgono che ce le scambiamo alla chetichella! Shh!

Ocelot pensa di farla franca perché è un amore di gatta, ma se c’è qualcuno che può rubacchiare dal piattino di Luna, quella sono io! E basta!

È un diritto che ho guadagnato con fatica, dando fondo alle mie capacità persuasive!

Insomma, Ocelot sgranocchiava tranquillamente le crocchette sotto lo sguardo di Luna e lei cosa faceva? Se ne stava seduta a guardarla, ecco cosa!

Come potevo non intervenire?

Ho cominciato ad abbaiare in modalità “allarme gatto che scrocca cibo altrui” e giustizia è stata fatta.

Peccato che Ocelot aveva fatto piazza pulita, altrimenti avrei assaggiato anch’io…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...