Ti guiderò verso casa, Susan Wilson

Se è vero che un cane è sempre leale, quante sono invece le strade del cuore di un uomo?

tiguideroversocasa

Ti guiderò verso casa

Anni Quaranta. Rick è un promettente giocatore di baseball ed è vicinissimo all’ingaggio più importante della sua vita. Pax è il suo grande e fedele amico a quattro zampe che lo accompagna ovunque, anche alle partite. I due sono fortemente legati. Quando Rick incontra Francesca, è amore a prima vista e in breve i giovani si sposano. Non sono mai stati tanto felici. Il sogno perfetto viene interrotto dalla guerra e Rick è costretto ad andare al fronte in Europa. Francesca e Pax devono trovare un nuovo equilibrio, ma nulla è più lo stesso senza Rick. Lei lavorerà in fabbrica perché ognuno deve fare la propria parte, come lo zio Sam ricorda ai suoi americani. Perfino i cani possono dare un significativo contributo al fronte, così Francesca fa un altro enorme sacrificio e accetta di separarsi da Pax per farlo arruolare come cane sentinella.

«Solo un minuto.»

Il soldato aveva abbassato la mano, ma era rimasto a fissarmi mentre mi inginocchiavo davanti alla gabbia. «Prometto di non aprirla, ma potrebbe allontanarsi per un momento, per favore?»

Lui mi aveva accontentata, e quando la distanza mi era sembrata sufficiente da impedirgli di origliare, avevo bisbigliato a Pax il mio addio, con parole che sapevo avrebbe capito. «Ti voglio bene, sciocco cagnone che non sei altro. Torna da me. E riportami Rick.»

Infatti Rick tornerà, ma la guerra lo ha cambiato del tutto e reso semi paralitico. Il matrimonio con Francesca rischia di naufragare. Pax, che nel frattempo è diventato l’inseparabile compagno di Keller, addestratore dell’Unità cinofila K-9, può ricongiungersi alla sua famiglia, ma Keller non vuole perderlo perché Pax è l’unica fortuna che ha avuto nella vita e senza di lui si sentirebbe perso. Il compromesso arriverà e per tutti e quattro partirà una nuova, significativa fase della vita. Pax è l’anello di congiunzione e l’unico in grado di far tornare il sorriso sulle labbra di tutti.

Sa che il suo compito prioritario è restare con Rick. È un ruolo che ama e di cui è orgoglioso. Adora eseguire i suoi comandi e soprattutto lo rende fiero la capacità di dissolvere la tenebra che tanto spesso cala sul suo padrone. Ma la soddisfazione più grande la prova quando riesce a convincerlo a uscire a lanciargli la pallina.

La narrazione è molto scorrevole e passa attraverso i quattro personaggi dando loro lo stesso rilievo. Si vivono gli avvenimenti calandosi in ognuno, seguendoli e conoscendone i pensieri più intimi, le paure, i dubbi, le angosce, i desideri. Un nodo allo stomaco mi ha attanagliata per buona parte della lettura, ben bilanciato, però, dai sentimenti di amore e di amicizia che permeano le pagine. La voglia di andare avanti e scoprire l’evolversi non è mai mancata. Ho provato molta simpatia e ammirazione per Keller…e che dire di Pax? Esempio di lealtà, positivo contro le avversità, capace di percepire le emozioni dei suoi umani e trovare il modo di tenerli uniti. È proprio vero che gli animali hanno una marcia in più e vedono ciò che a noi sfugge.

Buona lettura!

Per altri titoli visita Le mie letture a quattro zampe

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...