Ti do una zampa – Estratto #2

Diana, guarda che stiamo sbagliando strada. Il parco è dalla parte
opposta! Non so più come dirtelo, le ho provate tutte. Ti ho indicato la
direzione col muso e tu niente; ho tirato il guinzaglio di là e tu niente; ho
piagnucolato e tu niente. Mi sono impuntato e tu niente! Si può sapere che
ti prende? Hai dimenticato che ho degli appuntamenti? I miei amici mi
staranno aspettando. Io e Oscar dovevamo esplorare un angolo nuovo.
L’abbiamo scoperto da poco. Si tratta di una questione molto importante. Si
abbaia in giro che un nuovo cane abbia iniziato a frequentare la zona e lasci
il marchio dappertutto. È proprio seguendo il suo odore che abbiamo scovato
un nuovo, magnifico angolo. L’altra volta c’erano degli spaghetti in un
piatto, simili a quelli che mangi tu, Diana. La cosa interessante è che c’era
profumo di ossi. Sai bene che io sono un cane che stana qualunque cosa e
nulla mi sfugge. Io e Oscar abbiamo disseppellito parecchi ossi. Potrebbero
essercene ancora e dobbiamo trovarli prima che lo faccia qualcun altro.
Capito l’importanza, Diana? Forse devo bloccarmi completamente per
fartelo capire. Ecco, mi siedo e non se ne parli più!

[Duke, Ti do una zampa]

Giulianna D’Annunzio, Spunto Edizioni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...